filtrare i commenti su instagram

Come filtrare i commenti su Instagram

Blog   /   Social
September 13, 2016

Stalker e hater seriali, tempi duri in arrivo: ora è possibile filtrare i commenti su Instagram con dei filtri personalizzabili.

Con questa feature, infatti, il social consente agli utenti di bloccare in anticipo parole, numeri ed emoji offensivi e sgraditi, impedendone quindi in automatico la visualizzazione sotto le proprie foto.

L’annuncio, arrivato direttamente sul profilo ufficiale di Instagram e firmato Kevin Systrom, arriva evidentemente dopo una serie di valutazioni sulla necessità di tutelare al meglio la community e tutti i suoi membri, troppo spesso esposti gratuitamente a commenti sgradevoli e volgari:

“Io e Mike abbiamo creato Instagram con l’obiettivo di dare vita a una comunità accogliente in cui le persone potessero condividere le proprie vite. Le immagini hanno la capacità di diventare fonte di ispirazione e di far uscire il nostro lato migliore, indipendentemente dal fatto che siano divertenti, tristi o meravigliose. Negli ultimi cinque anni, ho osservato con ammirazione lo sviluppo di questa comunità che ha raggiunto 500 milioni di persone con storie da tutto il mondo. Data l’importanza di questa crescita, intendiamo lavorare in modo scrupoloso per preservare ciò che ha permesso a Instagram di rimanere un luogo positivo e sicuro, soprattutto nei commenti alle foto e ai video. 

Una foto pubblicata da Instagram (@instagram) in data:

La bellezza della comunità di Instagram è data dalla varietà dei suoi membri. Persone che appartengono a etnie differenti, che non sono dello stesso genere e non hanno lo stesso orientamento sessuale e con abilità e background diversi, solo per citare alcuni esempi, si sentono tutte a proprio agio su Instagram. A volte, però, i commenti sui post possono essere sgradevoli. Per poter offrire opportunità a ciascun individuo, dobbiamo promuovere una cultura in cui tutti si sentano liberi di essere se stessi, senza subire critiche o molestie. Questo non è solo un mio obiettivo personale, ma ritengo sia anche una nostra responsabilità come azienda. Oggi stiamo quindi facendo un passo avanti per garantire che Instagram rimanga un luogo sicuro in cui potersi esprimere liberamente”.

Certo, questo nuovo tool per filtrare i commenti su Instagram non risolve del tutto il problema della censura e del controllo da parte degli utenti sui contenuti da visualizzare, ma sicuramente è un primo passo in avanti che può essere migliorato col tempo. E con la velocità con cui vengono introdotte sempre nuove feature sul social, non c’è dubbio che accadrà.

Vediamo intanto come utilizzarlo.

Filtrare i commenti su Instagram: come si fa

L’opzione “Commenti” si trova attraverso il menù Opzioni – sotto l’icona dell’ingranaggio, o i tre puntini. Selezionando “Nascondi commenti inappropriati” si può optare per la lista preselezionata da Instagram, che per il momento è solo in lingua inglese, oppure aggiungere ciò che si desidera, anche nella propria lingua.

filtrare i commenti su instagram
Fonte: Instagram blog

L’importante è separare le parole, o ogni elemento che si vuole aggiungere alla lista, con una virgola: ogni qualvolta l’elemento verrà intercettato, sia singolarmente che associato ad altri, verrà filtrato. La cosa interessante è che sarà possibile bloccare i commenti anche in modo retroattivo.

Attenzione però: utilizzare questi filtri non significa che il commento non verrà pubblicato, ma che l’utente che blocca un determinato contenuto non lo visualizzerà tra i commenti alle proprie foto. La persona che l’ha scritto (e i suoi follower) continueranno invece a vederlo.

Vuoi gestire al meglio i tuoi contenuti su Instagram attraverso un unico tool? Hootsuite è la soluzione che fa per te.

Scopri i piani Hootsuite