disattivare i commenti su instagram

Disattivare i commenti su Instagram e mettere i like. Come si fa?

Blog   /   Social
December 6, 2016

Ormai ci siamo abituati ai suoi ritmi incalzanti. Ecco un altro aggiornamento dal social più camaleontico di sempre: come annunciato sul blog ufficiale, è arrivata una feature che consente di disattivare i commenti su Instagram alle nostre foto.

A photo posted by Instagram (@instagram) on

Kevin Systrom spiega questa ed altre novità introdotte, in nome di una maggiore sicurezza e tutela degli utenti.

“Sin dall’inizio ci siamo impegnati per rendere Instagram un posto accogliente per tutti. A settembre ho condiviso il nostro impegno per mantenerlo un luogo positivo dove potersi esprimere. Ora voglio presentarvi altri tool che stiamo lanciando per mantenere al sicuro gli utenti”. 

Eccoli.

Ora possiamo disattivare i commenti su Instagram

I direct message sono sempre più utilizzati e lo saranno di sicuro ancora di più, soprattutto adesso che possiamo inviare contenuti temporanei in privato, anche nelle chat di gruppo. I commenti pubblici alle foto, tuttavia, rimangono il luogo principale dove avvengono le conversazioni su Instagram.

Ma come sappiamo, non sempre chi si prende la briga di lasciarci un commento lo fa per  regalarci un “amazing” o complimenti simili. Molto spesso, soprattutto sui profili di personaggi molto in vista ma anche degli utenti più giovani, i commenti sono anche il posto prediletto degli haters – nel peggiore dei casi – e dei troll – quando va bene.

A settembre, proprio per combattere ogni forma di violenza verbale e bullismo, erano stati introdotti i filtri personalizzabili che consentono di bloccare i commenti in base a specifiche keyword. Un passo importante – ma evidentemente non sufficiente – per rendere gli utenti più padroni dei propri profili e sentirsi al riparo da insulti gratuiti e indesiderati.

A ottobre, sempre su questa scia, era stato lanciato un tool per segnalare anonimamente tendenze suicide e autolesionismo, e supportare allo stesso tempo gli utenti eventualmente coinvolti.

Ora è stata introdotta anche la possibilità di “spegnere” del tutto i commenti su ogni singola foto del nostro profilo. Si tratta di una feature che era già disponibile per alcuni account, ma in numero molto ridotto. Ora invece potranno beneficiarne tutti.

Come si disattivano?

Per disattivare i commenti su Instagram basta andare nelle Impostazioni avanzate prima di postare una foto, e selezionare “Turn off comments” (Disattiva i commenti).

disattivare i commenti su Instagram
Fonte: Instagram blog

In alternativa, basta andare sui tre puntini nell’angolo destro della foto, e cliccare sempre su “Disattiva i commenti”, una volta pubblicata la foto. I commenti già presenti spariranno, e non ne compariranno di nuovi. Se poi si cambia idea, basta fare la stessa cosa e cliccare su “Attiva i commenti”.

disattivare i commenti su Instagram

Ma le novità non finiscono qui…

…Mettere i like ai commenti

Non c’entra molto con la sicurezza, ma di certo con l’obiettivo di rendere il social un posto più positivo e accogliente. Se da un lato saremo agevolati nel disattivare i commenti su Instagram, dall’altro saremo anche incentivati a interagire di più con chi invece ci apprezza e lo dimostra proprio con un commento.

Presto potremo mettere i like ai commenti: di fianco ad ogni commento avremo a disposizione l’icona del cuore.

Da quanto stavamo aspettando l’introduzione di questo piccolo dettaglio? D’altra parte, come scrive Systrom, “mettere i like ci consente di dimostrare il nostro supporto e incoraggia la positività  all’interno della community”.

disattivare i commenti su instagram

…E rimuovere i follower (senza che se ne accorgano) dagli account privati

Certo, non è una scelta molto popolare quella di avere un profilo privato su Instagram. Ma c’è chi preferisce fare un uso del social “ristretto” alla propria cerchia di conoscenti e familiari, o semplicemente di non esporsi pubblicamente e indiscriminatamente a tutti. Comprensibile.

Quando si ha un profilo privato, si deve approvare la richiesta di un utente per consentirgli di diventare un nostro follower. Fino a poco tempo fa, l’unico modo per tornare indietro, se si cambiava idea, era poi bloccare l’utente. Decisamente poco ortodosso.

Ora, invece, possiamo rimuovere i follower in modo molto più semplice. Basterà andare nell’elenco dei nostri follower, trovare la persona interessata, e cliccare sui tre puntini di fianco al suo profilo. Da lì potremo rimuoverla dai nostri follower, senza che se ne accorga (non le arriverà nessuna notifica).

Vuoi gestire i tuoi social da un’unica piattaforma, analizzare e migliorare le tue performance e collaborare in team? Scopri Hootsuite!

Provalo gratis