Se hai già un budget destinato alla pubblicità a pagamento sui canali social, dovresti seriamente prendere in considerazione la pubblicità su Instagram. Ecco due tra le tante ragioni per cui dovresti farlo:

In questo articolo ti daremo una panoramica completa di come fare pubblicità su Instagram, insieme a una facile guida in 5 step per creare il tuo primo annuncio in pochi passaggi.

Bonus: Scarica un pacchetto gratuito con 8 accattivanti modelli di annunci di Instagram creati dai grafici professionisti di Hootsuite. Cattura click e inizia a vendere di più a partire da oggi stesso.

Cosa sono gli annunci di Instagram?

Gli annunci di Instagram sono dei post a pagamento che le aziende mostrano agli utenti Instagram.

Annuncio Instagram Samsung Italia
Fonte: Instagram (@samsungitalia)

Così come per Facebook, gli annunci di Instagram vengono visualizzati in tutta l’app, inclusi i feed degli utenti, le storie, l’esplorazione e altro. Sono simili a normali post ma contengono sempre l’etichetta “contenuto sponsorizzato” che indica che sono annunci pubblicitari. Spesso hanno anche più funzionalità di un post normale come i link, pulsanti CTA (Call-to-Action) e cataloghi.

Quanto costa fare pubblicità su Instagram?

Il costo degli annunci di Instagram dipende molto da una varietà di fattori – non esiste una media o un prezzo di riferimento. Questi alcuni dei fattori che incidono sul costo:

  • Il tuo targeting
  • La competitività del tuo settore
  • Il periodo dell’anno (i costi solitamente aumentano nel quarto trimestre in corrispondenza dello shopping festivo come ad esempio per il Black Friday)
  • Piazzamento (i costi possono variare fra gli annunci pubblicati su Facebook rispetto a Instagram)

Il miglior modo per valutare il tuo budget è di creare una bozza di campagna in Gestione Inserzioni e cercare i moduli di Definizione del Pubblico e dei Risultati Giornalieri Stimati che ti diranno se le impostazioni del tuo budget sono sufficienti per raggiungere il pubblico desiderato entro i termini di tempo prefissati.

definizione del pubblico per inserzioni su Instagram e risultati giornalieri stimati

Nota che non esiste una best practice in termini di spesa. Puoi iniziare spendendo poco per giorno per aumentare la tua spesa successivamente in base al tuo successo.

Per tenere sotto controllo i costi dei tuoi annunci di Instagram, puoi fissare dei budget giornalieri o dei limiti di spesa a vita. Lo spiegheremo nella guida in 5 passaggi che segue.

Tipologie di annunci Instagram

Ci sono molti tipi diversi di formati pubblicitari su Instagram come:

  • Immagini
  • Storie
  • Video
  • Carosello
  • Collezioni
  • Esplora
  • IGTVShopping
  • Reel

Con una così ampia gamma a disposizione, puoi scegliere la tipologia di annunci che meglio risponde al tuo obiettivo di business. Ogni formato ha varie opzioni di “call-to-action” da cui scegliere, che ti elenchiamo di seguito.

Immagini

Questa opzione consente alle aziende di scegliere singole immagini per promuovere il loro brand, prodotti e servizi.

Annuncio sponsorizzato maisonvalentino
Fonte: Instagram (@maisonvalentino)

Gli annunci con immagini sono particolarmente adatti per le campagne con contenuti visivi accattivanti che possono essere comunicati con una singola immagine creata da una fotografia di alta qualità, design o illustrazione.

Si può anche aggiungere del testo ma, per un miglior risultato, Instagram consiglia di limitarlo il più possibile.

Annunci Instagram - obiettivi supportati e pulsanti Call-to-action

Instagram Stories Ads: si tratta di pubblicità realizzata con immagini a schermo intero o video che compaiono fra le storie degli utenti. Con oltre 500 milioni di utenti Instagram, le storie sono fra le funzionalità più utilizzate. Gli annunci in Instagram Stories garantiscono un coinvolgimento maggiore in quanto il formato riempie l’intero schermo mobile creando un’esperienza molto più immersiva che gli annunci in-feed.

I migliori annunci in Instagram Stories sono quelli che sembrano storie normali e non pubblicità. Perl creare degli annunci in Instagram Stories, le aziende possono usare tutte le normali funzionalità organiche come i filtri, messaggi, GIF e gli adesivi interattivi.

Esempio di annuncio in Instagram Stories di Cecilia Holistic Beauty: Welcome July!
Fonte: Instagram (@ceciliaholistic_beauty)

Negli annunci di Instagram Stories si possono utilizzare foto, video e caroselli. La funzione call-to-action è un link a scorrimento verso l’alto che si trova in fondo alla storia.

tabella: Annunci Instagram - obiettivi supportati e bottoni Call-to-action

Annunci Video

Simili alle immagini, gli annunci video su Instagram permettono alle aziende di mostrare più da vicino il loro brand, prodotti e servizi.

Gli annunci video in-feed possono durare fino a 60 minuti ma i video più brevi sono solitamente i più efficaci.

Per saperne di più leggi le best practice per creare annunci video su Instagram.

tabella: Annunci Video Instagram - obiettivi supportati e Call-to-action

Annunci Carosello

Con gli annunci Carosello puoi pubblicare una serie di immagini o video che gli utenti possono scorrere. Gli annunci appaiono sia nel feed che nelle Instagram Stories con una call-to-action o un link a scorrimento verticale che indirizzano gli utenti direttamente al tuo sito web.

Puoi utilizzare gli annunci a carosello per:

  • Mostrare una collezione di prodotti
  • Raccontare una storia in più parti
  • Condividere fino a 10 immagini o video
Annuncio su Instagram per la vendita di scarpe da ginnastica Sneaker District
Fonte: Instagram (@sneakerdistrict)

tabella: Annunci carosello Instagram - obiettivi supportati e Call-to-action

Collezioni

Le Collezioni sono una combinazione fra gli annunci carosello e gli shopping ads che ti permettono di mostrare i tuoi prodotti direttamente dal catalogo.

Questo tipo di annunci sono la scelta migliore per i brand di e-commerce perché permettono agli utenti di acquistare i prodotti direttamente dall’annuncio. Quando l’utente clicca sull’annuncio, viene ridiretto ad una Instagram Instant Experience Storefront dove potrà avere maggiori informazioni sul prodotto e procedere con l’acquisto.

Annuncio su Instagram di un sandalo estivo nero di pelle intrecciata della collezione flattered
Source: Instagram (@flattered)

tabella: annunci collezione Instagram - obiettivi supportati e Call-to-action

Annunci Esplora

Gli annunci Esplora vengono visualizzati nella sezione Esplora, un’area della piattaforma dove gli utenti possono scoprire nuovi contenuti e account personalizzati in base alle loro abitudini di utilizzo di Instagram.Ogni mese più del 50% degli utenti Instagram accedono a Esplora, un ottimo posto per ottenere visibilità.

Gli annunci Esplora in Instagram non vengono visualizzati nella griglia Esplora o nei canali tematici ma appaiono se qualcuno clicca su una foto o un video da Esplora. Poiché il contenuto nella sezione esplora dell’utente cambia continuamente, gli annunci di Esplora consentono alle aziende di essere visualizzate insieme a contenuti culturali e di tendenza pertinenti al tipo di annuncio.

Gli annunci di Esplora possono essere sia immagini che video.

tabella: annunci Instagram Esplora - obiettivi supportati e Call-to-action

Trucco da esperti: non è necessario ridisegnare completamente da zero gli annunci di Esplora, puoi semplicemente ri-utilizzare quelli che hai già.

Annunci IGTV

Gli annunci IGTV sono pubblicità video che vengono riprodotti quando l’utente clicca per guardare un video IGVT dal suo feed. I video possono durare fino a 15 secondi e devono essere creati per la visualizzazione verticale a schermo intero (maggiori informazioni sulle specifiche per gli annunci IGTV).

Vengono mostrati in modalità midroll (al centro del video) con l’opzione di poter essere saltati.

Gli annunci IGTV attualmente sono disponibili per utenti con account Instagram Creator negli USA in UK e in Australia; presto saranno disponibili anche in altri paesi.

I creatori di contenuti possono scegliere di visualizzare le pubblicità nei loro video IGVT e ricevere il 55% delle entrate pubblicitarie generate per ogni visualizzazione.

tabella: annunci Instagram IGVT - obiettivi supportati e Call-to-action

Annunci Shopping

Con 130 milioni di utenti che cliccano sugli annunci di shopping ogni mese, non c’è da stupirsi che Instagram abbia notevolmente migliorato le sue funzionalità di e-commerce negli ultimi 1-2 anni. Le nuove funzionalità di Shopping di Instagram, permettono agli utenti di visualizzare e comprare prodotti senza abbandonare l’app (solo per le aziende abilitate a Instagram Checkout).

Gli annunci Shopping di Instagram portano gli utenti direttamente alla pagina di descrizione prodotto all’interno dell’app di Instagram, da lì gli utenti possono acquistare direttamente sul tuo sito web mobile.

Per pubblicare annunci Shopping, devi configurare il tuo catalogo su Instagram Shopping.

Trucco da esperti: approfitta dell’integrazione di Hootsuite con Shopify per accedere al tuo catalogo direttamente dal tuo dashboard Hootsuite.

lo Shop su instagram dei prodotti per il trucco Color Pop Cosmetics
Fonte: Instagram

tabella che mostra gli obiettivi supportati e le call-to-action da usare negli annunci Shopping di Instagram

Annunci Reel

In seguito del successo del lancio di Reel, Instagram ha recentemente annunciato la possibilità di fare pubblicità all’interno di questa nuova funzionalità.

Gli annunci vengono mostrati in Reel, le specifiche sono le stesse di Stories (video in formato verticale a schermo intero), durata massima 30 secondi. Dovrebbero includere suoni o musica per integrarsi bene con i contenuti organici di Reel.

tabella: annunci Instagram Reel - obiettivi supportati e Call-to-action

Come scegliere il miglior tipo di annuncio di Instagram

Con così tanti tipi di annunci diversi disponibili, può essere difficile sceglierne uno per la tua campagna. La buona notizia è che Ads Manager ti consente di sperimentare, il che vuol dire che puoi testare più formati e vedere quello che funziona meglio prima di lanciare la tua campagna.

Per restringere il campo, usa queste domande come guida.

1. Qual è il mio obiettivo?

Con la tua strategia di social media marketing ben in mente, identifica il risultato più importante che vuoi ottenere dalla tua campagna annunci su Instagram. Vuoi:

  • Indirizzare più traffico verso il tuo sito web?
  • Ottenere visualizzazioni video per un nuovo prodotto?
  • Aumentare la brand awareness di un nuovo business?
  • Aumentare gli acquisti di e-commerce, il numero di installazioni di un’app o le iscrizioni via e-mail?

Dopo aver chiarito il tuo obiettivo, puoi scegliere alcuni formati possibili basati sugli obiettivi supportati e sulle opzioni di call-to-action per ogni tipologia di formato. Per esempio, gli annunci di Stories, IGTV e Reel sono migliori per aumentare le visualizzazioni di video, mentre gli annunci di Shopping e di Collezioni sono più adatti per aumentare gli acquisti di e-commerce.

file icon

Bonus: Scarica un pacchetto gratuito con 8 accattivanti modelli di annunci di Instagram creati dai grafici professionisti di Hootsuite. Cattura click e inizia a vendere di più a partire da oggi stesso.

Scarica adesso

2. Chi è il mio target di pubblico?

A seconda del pubblico a cui i tuoi annunci di Instagram si rivolgono, alcuni tipi di annunci potrebbero essere meglio di altri.

Pensa alle abitudini e comportamento del tuo pubblico. Ama guardare molti video? E composto da acquirenti online accaniti? Passa più tempo a guardare Storie e Reel piuttosto che a scorrere i suoi feed?

Scegli i tipi di obiettivi e call-to-actions che corrispondono alle preferenze naturali del tuo pubblico.

3. Cosa ha funzionato meglio con i contenuti non a pagamento?

E’ probabile che i tuoi follower organici abbiano molte similitudini con il pubblico al quale ti rivolgerai con i tuoi annunci su Instagram. Quindi, guarda nel tuo feed organico per vedere quali tipi di contenuti hanno funzionato bene; questo ti può dare una buona indicazione di quale formato a pagamento può essere più adatto al tuo pubblico.

Come fare pubblicità su Instagram

Ci sono due strade per creare campagne pubblicitarie su Instagram: promuovere un post e Ads Manager. Per promuovere un post esistente bastano alcuni tocchi direttamente dall’app di Instagram; tuttavia questo sistema non ti da accesso alle opzioni di customizzazione presenti su Ads Manager.

Di seguito ti guideremo attraverso entrambi i metodi.

pubblicità di promote su come trasformare ogni post su Instagram in annuncio di Instagram
Fonte: Instagram

Pubblicità su Instagram – metodo n. 1: promozione di un post nella app

Il modo più semplice per iniziare a fare pubblicità su Instagram è di promuovere uno dei tuoi post Instagram esistenti. Questo metodo è simile all’Opzione Boost Post di Facebook.

Se hai un post che sta funzionando bene in termini di coinvolgimento, promuoverlo all’interno dell’app è un metodo veloce e facile per aumentarne il successo e mostrarlo a chi ancora non ti segue.

Per farlo avrai bisogno di un account business o creator su Instagram. Dovrai anche avere una Pagina Business di Facebook collegata al tuo account Instagram (ecco come connettere i tuoi account Facebook e Instagram con Facebook Business Manager).

Fatto ciò, devi solo cliccare Promuovi sul post che vuoi trasformare in annuncio di Instagram.

Annuncio Instagram di Zoo Paradise Rimini con la messa in evidenza del pulsante promuovi post
Fonte: Instagram

Pubblicità su Instagram – metodo n. 2: Crea le tue campagne con Meta (a.k.a. Facebook) Ads Manager in 5 step

Per ottenere il massimo dalla creatività e dalle ampie capacità di targeting e di reporting di Instagram, puoi usare Facebook Meta Ads manager (sì, anch’io lo chiamo ancora Facebook) per creare le tue campagne pubblicitarie (ricordati che Facebook possiede Instagram).

Anche se richiede un po’ più di lavoro, la nostra guida in 5 passaggi ti accompagnerà passo per passo.

Step 1: Scegli il tuo obiettivo

Per iniziare, vai su Ads Manager e clicca +Crea.

pulsante crea in Ads Manager

Per prima cosa, dovrai scegliere l’obiettivo della tua campagna dalla lista che segue.

pagina nella quale scegliere l’obiettivo della campagna in ads manager

Eccoti l’elenco degli obiettivi e una breve spiegazione della loro funzione.

  • Brand awareness: aumenta la consapevolezza del tuo marchio fra gli utenti che ancora non ti conoscono.
  • Reach: mostra i tuoi annunci al maggior numero di persone possibili nel tuo pubblico target.
  • Traffico: porta click sul tuo sito, app o qualsiasi altro URL.
  • Download di App: convinci gli utenti a scaricare la tua app.
  • Coinvolgimento: aumenta i commenti, i “Mi piace”, le condivisioni, le risposte agli eventi e alle offerte dei tuoi annunci.
  • Visualizzazioni video: ottieni maggiori visualizzazioni dei tuoi video.
  • Lead generation: raccogli informazioni personali dagli utenti interessati (ad es. sottoscrizioni email).
  • Messaggi: convinci gli utenti a inviare messaggi all’account del tuo brand.
  • Conversioni: aumenta le vendite e le conversioni di registrazioni sul tuo sito o la tua app.
  • Vendite di catalogo: promuovi le vendite dal tuo catalogo online.
  • Traffico fisico: Indirizza gli utenti al tuo negozio fisico.

Questo video ti può aiutare ad identificare il tuo obiettivo:

Dopo aver selezionato il tuo obiettivo, ti verrà chiesto di dare un nome alla tua campagna. Suggerimento: dai un nome specifico basato sull’obiettivo per aiutarti a tenere traccia delle tue campagne.

Per finire avrai l’opzione di attivare l’Ottimizzazione del Budget della Campagna. Questa opzione consente all’algoritmo di Facebook di determinare come spendere il tuo budget fra i vari tipi di annunci. AdEpresso ha stilato una guida completa per la scelta sull’uso della funzione di Ottimizzazione del Budget della Campagna.

Step 2: Scegli il tuo budget e la tua programmazione

In questo passaggio, sceglierai quanto vuoi spendere e la durata della tua campagna.

budget e programmazione della campagna

Per il budget, hai due opzioni:

  • Budget giornaliero: stabilisci la spesa massima giornaliera, utile per annunci sempre attivi
  • Budget a vita: stabilisci la spesa massima per l’intera campagna, utile per annunci con una chiara data di fine

In Pianificazione Annunci potrai scegliere di pubblicare annunci in modo continuo (scelta più comune) o solo in certe ore del giorno (se ad esempio sei una società che consegna cibo e vuoi pubblicare i tuoi annunci solo la sera quando è più probabile che il tuo pubblico piazzi degli ordini).

Mentre modifichi queste opzioni, sulla colonna a destra appariranno i moduli di Definizione del Pubblico e dei Risultati Giornalieri Stimati che ti daranno un’idea della reach prevista per il budget che hai impostato. Prova a scegliere delle impostazioni che facciano rientrare le tue inserzioni nel mezzo dell’intervallo verde.

Annunci di Instagram definizione del pubblico e risultati giornalieri stimati

Step 3: Identifica il tuo pubblico

Il passaggio successivo consiste nel definire il targeting del tuo pubblico. Qui puoi scegliere di Creare un Nuovo Pubblico o usare un Pubblico già Salvato.

pagina per creare un nnuovo pubblico con Meta Ads manager

I segmenti di Pubblico Salvati sono utili se disponi già dei dati personalizzati del tuo pubblico (ad es. I visitatori di un vecchio sito web) oppure il pubblico di precedenti campagne che hanno funzionato bene. In caso contrario, puoi creare un nuovo pubblico basato su dati demografici, interessi e targeting comportamentale.

Durante questo passaggio, puoi anche selezionare l’opzione “Creatività Dinamica” che ti consente di caricare risorse visive e titoli separati, Facebook creerà automaticamente combinazioni ottimizzate per il tuo pubblico target.

Step 4: Seleziona i posizionamenti dei tuoi annunci

Nella sezione Posizionamenti, potrai decidere dove appariranno i tuoi annunci.

Ci sono due opzioni:

  • Posizionamenti Automatici: gli annunci verranno mostrati al tuo pubblico dovunque hanno la possibilità di rendere meglio.
  • Posizionamenti Manuali: potrai scegliere in modo specifico dove apparirà, o non apparirà, il tuo annuncio. Se vuoi che i tuoi annunci appaiano solo su Instagram e non su Facebook, puoi determinarlo attraverso i Posizionamenti Manuali.

Ecco dove selezionare i posizionamenti manuali:

posizionamenti manuali degli annunci

Durante l’anteprima dei posizionamenti, la Ad Manager, visualizzerà i requisiti tecnici per ciascun posizionamento. Per essere sicuro che le tue risorse visive siano ottimizzate per ogni formato, consulta la nostra guida alle dimensioni delle immagini sui social media.

Step 5: Crea i tuoi annunci

E’ arrivato il momento di creare l’annuncio vero e proprio. Inizia con lo scegliere la tua Pagina Facebook e l’Account Instagram corrispondente. Poi puoi scegliere il tuo formato di annuncio Instagram preferito.

pagina di verifica dell'identità e configurazione degli annunci
Fonte: SemRUSH

Quindi procedi e compila il resto dei dettagli in Creatività Annuncio:

  1. Scegli le tue immagine e i video (a meno che tu non usi un post esistente)
  2. Inserisci il testo dell’annuncio
  3. Seleziona l’opzione di pagamento
  4. Ricontrolla il tuo annuncio
  5. Clicca Conferma

A questo punto sceglierai anche il pulsante di call-to-action e inserirai anche l’indirizzo URL a cui vuoi indirizzare le persone che cliccano sul tuo annuncio.

descrizione del link al titolo e call to action
Fonte: SemRUSH

Se vuoi monitorare le conversioni del tuo annuncio, è importante selezionare Facebook (ora Meta) Pixel nella sezione Tracking. Una volta collegato al tuo sito o app, il tuo pixel di Facebook ti permetterà di visualizzare informazioni su come il tuo pubblico interagisce con la tua società dopo aver cliccato sul tuo annuncio.

monitorare le conversioni degli annunci
Fonte: SemRUSH

Quando sei pronto a lanciare il tuo annuncio Instagram clicca Conferma.

Best practice per gli annunci su Instagram

Ora che sai tutto su come configurare e lanciare annunci su Instagram, il prossimo passo è di creare contenuti visivi efficaci per i tuoi annunci.

Ecco alcuni suggerimenti per progettare contenuti creativi capaci di attirare l’attenzione per gli annunci di Instagram.

Crea annunci mobile-first

Il 98,8% degli utenti accede ai social media su un dispositivo mobile, è quindi fondamentale progettare i tuoi contenuti creativi per la visualizzazione mobile, non desktop.

Di seguito alcuni suggerimenti per creare annunci mobile-first:

  • Quando acquisisci contenuti video, assicurati di filmare in verticale (9×16) poiché è più facile ri-tagliare a dimensione 4 x 5 rispetto all’orizzontale
  • Riduci al minimo la quantità di testo nei tuoi annunci
  • Se devi aggiungere del testo, scegli caratteri di grandi dimensioni che sono facili da leggere sugli schermi mobili
  • Aggiungi animazioni e grafica animata ai tuoi video per un coinvolgimento rapido degli spettatori
  • Mantieni brevi i tuoi video (15 secondi o meno)

Metti il tuo brand e il tuo messaggio all’inizio

I primi secondi del tuo annuncio sono quelli che determinano se uno spettatore smetterà di scorrere o lo guarderà tutto. Ecco perché è importante iniziare il tuo annuncio con un messaggio chiave e mostrare il tuo brand entro i primi 3 secondi.

Usa l’audio per intrattenere

Il 40% degli utenti usano i social media senza audio. Pertanto è importante progettare i tuoi annunci per essere visualizzati senza audio, ed utilizzare l’audio per intrattenere gli utenti che lo usano. Ecco come fare:

  • Usa elementi visivi per raccontare la tua storia e per dare il tuo messaggio senza audio.
  • Aggiungi delle didascalie per qualsiasi voce fuori campo o messaggio parlato
  • Usa testi sovrapposti alle immagini per dare messaggi chiave senza audio

Pitch, play, plunge: divertiti a mescolare le carte

Facebook consiglia di creare una combinazione di tipologie creative che funzionino in modo sinergico per attirare l’attenzione e premiare l’interesse:

  • Pitch: contenuti brevi che trasmettono direttamente l’idea della campagna e catturano l’attenzione
  • Play: contenuti che consentono al pubblico interessato di esplorare brevemente e di interagire
  • Plunge: contenuti immersivi che consentono alle persone di approfondire la conoscenza della tua campagna

Hai bisogno di un po’ di ispirazione? Eccoti 53 fantastici esempi di annunci Instagram.

Ottieni il massimo dal tuo budget pubblicitario con AdEspresso di Hootsuite. Crea, gestisci e ottimizza facilmente tutte le tue campagne pubblicitarie Instagram da un unico posto. Provalo subito gratuitamente.

Prova adesso

Edizione Italiana: Tiziana Marcuccio​​​​​

Fallo meglio con Hootsuite, la soluzione tutto-in-uno per la gestione dei social media. Fai crescere il tuo business, batti la concorrenza e ottieni i risultati che ti meriti.

Prova gratis per 30 giorni (Che aspetti?)