Radio Italia e il suo successo sui social media come una delle radio più seguite al mondo

Blog   /   Social

Radio Italia è un’emittente radiofonica nazionale a carattere commerciale, che trasmette i brani degli artisti italiani più famosi.

Negli ultimi anni, l’emittente ha dato sempre più importanza ai media digitali e alla promozione, ad esempio con trasmissioni in streaming live in tutto il mondo sul suo sito web e mediante app come iRadioItalia o altre applicazioni Android per consolidare ulteriormente la sua presenza sui social media.

Radio Italia Italian

Abbiamo parlato con Arianna Chiapponi, responsabile Ufficio Stampa e Social Media di Radio Italia, per scoprire ulteriori dettagli sulla strategia adottata nell’ambito dei social media, che ha portato Radio Italia a diventare una delle emittenti più seguite a livello nazionale e nel mondo.

Scarica questa storia ora

Perché i social media?

Tre anni fa, Radio Italia ha preso la decisione strategica di aumentare i propri sforzi di marketing integrando i social media e affidandosi al tempo stesso ad Hootsuite per coordinare tali sforzi e raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Raggiungere un pubblico target di donne con un’età compresa tra 25 e 55 anni
  • Estendere la propria portata e la propria base di ascoltatori a un pubblico più ampio
  • Coinvolgere gli ascoltatori su nuovi canali
  • Condividere contenuti correlati in grado di generare traffico sul sito web

“Grazie ai social media siamo in grado di raggiungere un pubblico più ampio a livello internazionale”, ha dichiarato Chiapponi. “È semplicemente un altro modo per entrare in contatto con i nostri ascoltatori.”

Approccio strategico sui social media

I social media consentono al team dell’emittente di raggiungere un pubblico più ampio. Tuttavia, per Radio Italia è fondamentale disporre di un piano strategico finalizzato a coinvolRadio Italia Un giorno insieme al team social mediagere il pubblico condividendo contenuti di interesse.

Nel corso degli ultimi tre anni, Arianna Chiapponi con il suo team composto da Francesco Gabrielli e Federica Di Giuseppe ha implementato tale strategia per i contenuti su numerosi canali, concentrandosi soprattutto su Facebook e Twitter. Grazie alla collaborazione con gli esperti di Facebook, il suo team ha iniziato ad analizzare i dati ricavati dai report di Facebook Insights al fine di individuare i contenuti che hanno avuto il maggiore impatto sul pubblico di riferimento.

Ne è emerso che i contenuti relativi alla sfera musicale (ad esempio notizie, video e nuove canzoni) che rimandano al sito web ufficiale sono quelli più cliccati. Questi contenuti, in combinazione con un linguaggio diretto, vengono utilizzati per coinvolgere il pubblico in Italia e all’estero, favorendo la conversazione.

In preparazione a un evento importante, come un concerto o il lancio di un album, Arianna Chiapponi si riunisce con il suo team per un brainstorming in modo da elaborare una strategia promozionale il più creativa e divertente possibile. Alcune di queste iniziative creative includono la condivisione su Twitter dei frammenti delle interviste agli ospiti e la pubblicazione su Facebook di video in streaming live relativi all’evento.

Rimani connesso con Hootsuite

“Abbiamo iniziato a utilizzare Hootsuite tre anni fa per gestire meglio gli orari”, ha commentato Chiapponi. “Ad esempio, quando un ospite è in onda, pianifichiamo in anticipo i post sui social media in modo che siano sincronizzati con l’intervista in tempo reale”.

Hootsuite ha un ruolo chiave nel garantire il coinvolgimento attivo di Radio Italia online. Chiapponi e il suo team, infatti, utilizzano Hootsuite per pianificare in anticipo contenuti e messaggi, dalla condivisione dei saluti serali auguranti la buona notte ai follower fino alla pubblicazione dei post nei weekend o durante le vacanze estive. “Hootsuite semplifica notevolmente il nostro lavoro”, ha dichiarato Chiapponi.

Radio Italia utilizza i flussi Hootsuite anche per monitorare le conversazioni e la crescita su numerosi canali social. I feedback e le richieste di informazioni non vengono più tralasciati grazie al layout basato su flussi e schede che assicura un’organizzazione perfetta di tutti gli elementi. Per la promozione di un evento, ad esempio, la responsabile Ufficio Stampa e Social Media di Radio Italia può aggiungere in pochissimo tempo un flusso per monitorare le parole chiave rilevanti ricercate oppure gli hashtag associati all’evento stesso e coinvolgere così il pubblico.

Radio Italia Tweet

Spesso Radio Italia twitta in tempo reale le interviste con gli artisti. In questo post vengono condivisi con i fan i link dove è possibile trovare le immagini di un’intervista ad Alessandra Amoroso

Come avere successo sui social media

Radio Italia è l’emittente radio italiana con il maggior numero di “Mi piace”, un successo riconosciuto anche da Facebook in un case study dedicato. A maggio 2014, l’emittente aveva come obiettivo quello di acquisire 300.000 follower sulla pagina Facebook in due mesi. Con l’ausilio di Facebook Insights e degli strumenti di ascolto e coinvolgimento offerti da Hootsuite, Radio Italia ha conseguito l’obiettivo prefissato, diventando la prima stazione radio al mondo con 2 milioni di follower.

Per quanto riguarda Twitter, gli hashtag di Radio Italia sono spesso tra i più utilizzati a livello nazionale, conquistando anche una presenza online internazionale. Benché questa attenzione sia attribuibile in gran parte alla messa in onda di artisti noti in tutto il mondo, come ad esempio Laura Pausini, la popolarità online di Radio Italia è legata anche a una pianificazione strategica. Attraverso la creazione e la condivisione di contenuti di interesse incentrati sul pubblico e con hashtag in grado di aumentare il traffico, il team che si occupa dei social media è riuscito non solo ad entrare in contatto con gli ascoltatori, ma anche a tracciare e quantificare il successo ottenuto.

I vantaggi offerti dallo sviluppo di una strategia efficace relativa ai social media e dal maggiore seguito da parte del pubblico non si limitano esclusivamente alla riconoscibilità del marchio. Dal 2012, anno in cui Radio Italia ha iniziato a utilizzare Hootsuite, il numero degli ascoltatori è aumentato in modo significativo, così come il traffico sul sito web e sulle web property, come ad esempio la stazione di streaming live.

Hootsuite ti aiuta a fare di più con i social media, consentendoti di programmare centinaia di post in anticipo, misurare il tuo impatto con report analitici in tempo reale, condividere i carichi di lavoro e collaborare in team

Confronta i nostri piani

Articolo disponibile anche in inglese.