Hai iniziato ad utilizzare i social da zero o stai semplicemente cercando di costruire il tuo marchio online? Probabilmente ti starai chiedendo come ottenere più follower su Instagram.

E no, non intendiamo comprare follower o utilizzare bot. Questi trucchi potrebbero aumentare il numero dei tuoi follower per un breve periodo, ma non ti garantiranno la crescita a lungo termine.

Questo perché gli unici follower di Instagram veramente utili sono persone reali che interagiscono con il tuo marchio.

Dai un’occhiata alla nostra guida approfondita per imparare come far crescere i follower di Instagram in modo organico.

Scarica gratuitamente questa collezione di 72 template per le Storie di Instagram che ti faranno risparmiare tempo e ti daranno un risultato professionale. L’abbiamo detto che è GRATIS? Cliccare per credere!

Come ottenere più follower su Instagram, gratis

Se non hai tempo per leggere l’intera guida, guarda il video qui sotto, in lingua inglese, per capire di cosa hai bisogno per crescere su Instagram per davvero.

Lo guardi dopo? Ok, allora rimboccati le maniche e mettiamoci al lavoro.

Passaggio 1. Getta le basi

Pianifica una strategia di marketing ragionata su Instagram

Se vuoi funzionare sui social media, hai bisogno di un piano chiaro e definito.

Ottenere più follower su Instagram è un buon obiettivo di partenza. Ma i follower da soli non sono sinonimo di un account Instagram di successo. Il tuo obiettivo deve far parte di un piano più ampio che si collega alla tua strategia aziendale e agli obiettivi di social media marketing.

Pensa ai motivi per cui desideri più follower su Instagram. Cosa speri davvero di ottenere? Forse vuoi:

  • accrescere la conoscenza del tuo marchio
  • aumentare le vendite dei prodotti
  • indirizzare il traffico verso il tuo sito web.

Mantenere la concentrazione su questi obiettivi orientati al business ti aiuterà a mantenere coerente il tuo account Instagram. Ti aiuterà inoltre a raccontare una storia interessante del tuo marchio che attrae i nuovi visitatori del profilo e aiuta a costruire (e mantenere) un seguito affezionato.

Definisci il tuo pubblico

Chiediti chi stai cercando di raggiungere:

  • Dove vivono?
  • Cosa fanno per lavoro?
  • Quando e come usano Instagram?
  • Quali sono i loro punti deboli e le loro sfide?

Le risposte a queste domande ti aiuteranno a creare contenuti per entrare in contatto con le persone su Instagram che molto probabilmente ti garantiranno un seguito.

Ti aiuteranno anche a fornire costantemente contenuti che manterranno il tuo pubblico coinvolto a lungo termine.

Crea una storia e un’estetica del marchio coerenti

Forse vuoi mostrare il tuo prodotto. Oppure puoi umanizzare il tuo marchio condividendo il punto di vista di un dipendente. Un marchio ambizioso potrebbe mostrare lo stile di vita o i risultati dei propri clienti.

Qualunque cosa tu stia cercando, è importante mantenere una voce, una personalità e un aspetto del marchio coerenti.

I tuoi post dovrebbero essere facilmente riconoscibili a colpo d’occhio. Pensa al tuo feed di Instagram come a un’unità coesa. Puoi sempre utilizzare le storie di Instagram per condividere contenuti che non si adattano perfettamente all’aspetto del tuo feed principale.

Anche i tuoi prodotti non devono avere lo stesso aspetto. Puoi utilizzare lo stile per dare alla tua griglia un aspetto coerente, come fa il brand @decoracondolcezza

Il profilo del brand Decora con dolcezza ha più di 71 mila followers su Instagram
Fonte: @decoracondolcezza su Instagram
foto di torte, bisotti ed impasti di pasticceria sulla pagina Instagram di decoracondolcezza
Fonte: @decoracondolcezza su Instagram

Usa parole chiave per apparire nelle ricerche

Prima che le persone possano seguirti su Instagram, devono trovarti. Ma non tutto il testo su Instagram è ricercabile. Solo due campi su Instagram contribuiscono ai risultati della ricerca: nome e nome utente.

Il tuo nome utente è il tuo account Instagram. Dovrebbe essere coerente con quello che usi su altri social network perché questo rende più facile per le persone trovarti. Usa il nome del tuo marchio o una variante del tuo nome che è probabile che le persone utilizzino durante la ricerca del tuo marchio.

Il tuo nome può essere qualsiasi cosa tu voglia, fino a 30 caratteri. Anche se non vuoi inserire parole chiave, ricorda includere la tua parola chiave più pertinente nel campo del nome può renderti più facile da trovare.

Per esempio, la consulente di immagine Angela (@con.cosa.lo.metto) include la frase chiave “l’altra fashion blogger” nel suo nome Instagram. Grazie a questo, è più probabile che venga trovata da persone che su Instagram cercano contenuti di moda.

Una serie di immagini relative alla moda nella profilo Instagram di con.cosa.lo.metto
Fonte: @con.cosa.lo.metto su Instagram
Il profilo della style blogger italiana Angela l'altra fashion blogger ha oltre 108 mila follower su Instagram
Fonte: @con.cosa.lo.metto su Instagram

Ottimizza la biografia e il profilo di Instagram

Due terzi delle visite ai profili aziendali di Instagram provengono da non follower. Se la tua biografia e il tuo profilo sono convincenti quei visitatori potrebbero cliccare sul pulsante Segui e diventare tuoi follower.

Il tuo profilo include i campi del tuo nome e nome utente (menzionati sopra), il tuo sito web e la tua biografia.

La tua biografia può contenere fino a 150 caratteri, quindi sfruttala al meglio. Trasmetti la tua identità o l’identità del tuo marchio e mostra ai nuovi visitatori perché dovrebbero seguirti. Quali contenuti possono aspettarsi?

Questa biografia del fotografo Mattia Cittadino @mc8ph riassume lo scopo dell’account in modo molto rapido e facile da assimilare:

La biografia del fotografo Mattia Cittadino che ha oltre 97 mila follower su Instagram
Fonte: @mc8ph su Instagram

Se hai un account professionale (Business o Creator), puoi includere informazioni extra nel tuo profilo, come le informazioni di contatto, il tipo di attività e la posizione geografica.

Passaggio 2. Crea ottimi contenuti

Progetta un bel feed su Instagram

Certo, potrebbe sembrare ovvio, ma è fondamentale quando si pensa di ottenere follower su Instagram. Ogni post sulla tua griglia di Instagram deve essere di alta qualità e visivamente accattivante.

Quando nuovi utenti visitano il tuo profilo, il contenuto dovrebbe fargli desiderare di vedere di più (e quindi di cliccare sul tasto Segui).

Il profilo del brand di costumi Imperah utilizza spesso griglie di particolare impatto visivo.

alcune griglie sul profilo del marchio di costumi @imperah.official

Scrivi didascalie lunghe e accattivanti

Anche se Instagram è una piattaforma di social media visiva, le didascalie su Instagram ti aiutano a ottenere più coinvolgimento.

Ecco alcune strategie chiave da tenere sempre a mente:

  • Metti le parole più importanti in primo piano. Se la didascalia è lunga più di 125 caratteri, gli utenti devono toccare “altro” per vedere tutto. Sfrutta al massimo quelle prime parole per favorire quel tocco in più.
  • Fai una domanda. Questo rende più facile per il tuo pubblico lasciare un commento. E di conseguenza questo maggiore coinvolgimento contribuirà a rendere il tuo account visibile a più persone.
  • Usa le emoji. Le emoji aggiungono un po’ di varietà e possono rendere la tua didascalia più allettante. Assicurati solo di usarle correttamente!
  • Prova didascalie con lunghezze diverse. I nostri dati mostrano che è più probabile che didascalie lunghe favoriscano un maggiore coinvolgimento di pubblico, ma anche didascalie molto brevi possono essere efficaci, soprattutto quando le immagini parlano da sole.

La food blogger Rossella “Paneecioccolato”, creator e membro del team della community di @giallozafferano pubblica foto fantastiche dei suoi piatti con didascalie dettagliate che raccontano la ricetta, con ingredienti e spiegazione del procedimento. Sulla sua biografia Instagram scrive: “ora ti insegno a cucinare in modo facile e veloce” e il suo proposito si ritrova, appunto, nelle didascalie dettagliate.

Pubblica contenuti destinati a essere ricondivisi

Il tuo pubblico vuole interagire con contenuti utili e stimolanti. Quindi, quando pianifichi i tuoi post, pensa ai tipi di contenuti che altre persone potrebbero voler condividere.

Le persone adorano condividere infografiche. Asseconda dunque quel desiderio fornendo ai tuoi follower post che riportano dati di esperti. Se qualcuno incorpora i tuoi post di Instagram nel proprio blog, questo ti espone ad pubblico completamente nuovo. Sono potenziali follower!

Le persone possono anche ricondividere i tuoi post nelle loro storie di Instagram. Questi post sono cliccabili, quindi chiunque voglia saperne di più può fare clic sul tuo post originale. È un altro modo semplice per espandere la tua portata a nuovi segmenti di pubblico e potenziali nuovi follower.

Ecco come appare un post di Hootsuite sui dati demografici di LinkedIn quando viene condiviso in una storia di Instagram.

Ricondivisione in una storia di un post di Hootsuite con dati demografici di LinkedIn

Usa le storie di Instagram

Se vuoi più follower su Instagram, devi usare le storie di Instagram. Mezzo miliardo di account Instagram utilizza le Storie ogni giorno e il 45% delle Storie più viste sono quelle di account aziendali.

Le persone che usano le storie sono molto coinvolte. Inoltre, puoi utilizzare le funzionalità di hashtag e posizione nelle tue storie per mostrarle a persone che ancora non ti seguono.

Ottieni il massimo dalle storie in evidenza

Se hai messo particolare impegno per una storia di Instagram e non vuoi fare in modo che vada “perduta” dopo 24 ore puoi usare le storie in evidenza. Ricorda che sono un ottimo modo per presentare il tuo marchio alle persone che visitano il tuo profilo. Quindi riempi le storie in evidenza con informazioni e contenuti particolari per mostrare ai nuovi visitatori perché dovrebbero seguirti.

Non dimenticare di personalizzare anche le foto di copertina delle storie in evidenza, con delle icone. Alessia Marcuzzi, che oltre ad essere una conduttrice televisiva ha lanciato sul mercato una linea di borse (@marksandangels) e una di prodotti per la pelle (@lucebyalessiamarcuzzi), sul suo profilo personale le mette in risalto proprio attraverso le storie in evidenza.

Il profilo personale di Alessia Marcuzzi, che ha 5milioni e mezzo di follower su Instagram con le storie in evidenza divise per argomenti
Fonte:Alessia Marcuzzi su Instagram

Pubblica in modo coerente

I tuoi follower vogliono vedere i tuoi contenuti. Ecco perché hanno scelto di seguirti. Quindi dai quello che vogliono!

Quando gli utenti interagiscono con i tuoi post, queste interazioni dicono all’algoritmo di Instagram che i tuoi contenuti sono preziosi. Tali interazioni, così aumenteranno quindi la tua portata. Quindi dare ai tuoi follower esistenti qualcosa di interessante con cui interagire può aiutare a portarti nuovi follower su Instagram.

Quanto spesso dovresti postare? Secondo la nostra analisi, tra 3 e 7 volte a settimana.

Pubblica al momento giusto

Instagram utilizza un algoritmo, non un feed cronologico. Ma il tempismo è molto importante per l’algoritmo.

Il team social di Hootsuite ha scoperto che il momento migliore per postare su Instagram è tra le 8:00 e le 12:00 del mattino o tra le 16:00 e le 17:00, nei giorni feriali.

Ma il tuo pubblico potrebbe avere abitudini diverse dalle nostre. Uno strumento come Hootsuite Analytics può mostrarti il momento migliore per pubblicare per il tuo pubblico in base al coinvolgimento passato, alle impressioni o al traffico.

dashboard di analytics di Hootsuite che mostra i follower di Instagram online per orario
Fonte: Hootsuite Analytics

Prova Hootsuite gratis. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Inizia a testare più volte e misurare i risultati. Ad esempio, se sei un marchio di vendita al dettaglio, potresti testare la pubblicazione durante l’orario della pausa pranzo.

Pianifica i tuoi post e le tue storie

E se il momento migliore per pubblicare sul tuo account corrispondesse alle 3 del mattino? (Può succedere.) Usa uno strumento di gestione per Instagram come Hootsuite per pianificare e pubblicare direttamente su Instagram dal pc.

Pianificare in anticipo i tuoi post su Instagram ti consente di pianificare una griglia coerente che racconta una storia generale. Ti consente anche di dedicare tempo alla creazione di didascalie accattivanti, invece di inventare qualcosa di spiritoso al volo.

Puoi utilizzare Hootsuite anche per programmare storie e reels di Instagramschermata di Hootsuite Planner che mostra le storie di Instagram programmate

Passaggio 3. Renditi reperibile

Usa hashtag pertinenti per raggiungere nuovi utenti

Purtroppo, il testo dei tuoi post su Instagram non è ricercabile. Ma i tuoi hashtag lo sono. Usare gli hashtag in modo mirato può essere un buon modo per ottenere follower su Instagram gratuitamente. Puoi persino creare hashtag personalizzati.

Gli hashtag pertinenti possono aiutare le persone a trovare i tuoi contenuti. Gli utenti di Instagram possono persino seguire gli hashtag. Questo significa che i tuoi contenuti con hashtag potrebbero apparire nei feed di persone che non seguono ancora il tuo account.

Puoi includere fino a 30 hashtag in un post di Instagram, ma non esagerare. Fai qualche esperimento per scoprire quanti hashtag funzionano meglio per il tuo account.

Evita gli hashtag come #likeforlike, #tagsforlikes o #followme. Questi potrebbero portarti un aumento temporaneo dei follower. Ma quelle persone non sono interessate a quello che rende speciali te e i tuoi contenuti. Non ti aiuteranno a creare un pubblico significativo e coinvolto su Instagram.

Invece, concentrati sull’utilizzo di hashtag altamente mirati specifici per le tue foto, per i tuoi prodotti o per la tua attività, come fa la stilista Elisabetta Franchi in questo post dove utilizza, tra gli altri, l’hashtag #FallWinter2022

Tagga la tua posizione

Se la posizione geografica del tuo post o della tua storia è definita, vale la pena aggiungere un tag di posizione. È un altro trucco che permette alle persone di trovare i tuoi contenuti su Instagram.

Se la tua attività ha una sede fisica, taggala e incoraggia i clienti a fare lo stesso. Gli utenti possono quindi cliccare su quella posizione e vedere tutte le foto e le storie pubblicate dal tuo negozio, ristorante o ufficio.

Ad esempio, ecco cosa si vede cercando la posizione dell’hotel Mama Shelter che si trova in centro a Roma:

pagina di tag della posizione dell’hotel Mama Shelter di Roma su Instagram con i post più popolari
Fonte: Instagram

Se stai pubblicando da una conferenza o un evento, l’aggiunta della tua posizione può aiutarti a connetterti con gli altri partecipanti. Questo esporrà il tuo account a un gruppo particolarmente rilevante di nuovi potenziali follower su Instagram.

Tagga gli utenti rilevanti

È facile taggare gli utenti di Instagram presenti nelle tue foto. Usa il simbolo @ della menzione nella didascalia o la funzionalità di tag di Instagram all’interno del post.

post su Instagram di Hootsuite che tagga un partner nella didascalia (come esempio di come ottenere più follower su Instagram)

Gli utenti ricevono una notifica quando vengono taggati, quindi i tag li incoraggiano a interagire e condividere il post. Il tuo post apparirà anche nella scheda “taggati”del loro profilo Instagram.

Puoi anche taggare gli utenti nelle tue storie di Instagram. Così, possono pubblicare i tuoi contenuti condivisi nella propria storia con solo un paio di tocchi. Questo permetterà ai loro follower di conoscere il tuo account e raggiungerlo con un clic.

Lo screenshot di una storia Instagram di Hootsuite dove è taggato un altro account (usata come esempio di una strategia per ottenere più follower su Instagram)

Fai attenzione però. Taggare qualcuno soltanto per attirare la sua attenzione non è una buona idea. Al contrario, tagga solo gli utenti presenti nella tua foto o pertinenti al contenuto del tuo post.

Alcuni utenti potenzialmente rilevanti da taggare potrebbero includere:

  • Clienti
  • Fornitori
  • Altre attività rilevanti
  • Colleghi o dipendenti
  • Qualcuno che ti ha insegnato qualcosa o ti ha parlato di quello che condividi nel post
  • Chiunque appaia nella foto

Incoraggia gli altri a taggarti

Un altro modo per presentare il tuo account Instagram a un nuovo pubblico è chiedere ad altri utenti di Instagram di taggarti. Se ti taggano in un post, il pubblico dell’account che ti ha taggato vede il tuo nome utente e può cliccarci sopra, per soddisfare la propria curiosità

La tua biografia è un ottimo posto per chiedere alle persone di taggarti su Instagram.

Ad esempio, Visit Lazio, il sito che promuove il turismo nella regione Lazio, chiede agli utenti di taggare il proprio account Instagram per avere la possibilità di essere presente sui loro account.

La biografia di Visit Lazio che ha quasi 89 mila follower su Instagram
Fonte: Visit Lazio su Instagram

Promuovi il tuo account Instagram su altre piattaforme

Se vuoi ottenere follower su Instagram gratuitamente, devi consentire alle persone di trovarti facilmente.

Il tuo profilo Instagram, dunque, dovrebbe essere facilmente individuabile. Se hai già creato un seguito su un altro social network, informa i tuoi seguaci del tuo account Instagram.

Condividi un link al tuo profilo Instagram e dai un’occhiata ai tuoi follower sui social esistenti.

L’astrologo Marco Pesatori, che su Facebook ha oltre ventimila seguaci, quando fa una diretta con le previsioni settimanali si premura sempre di informare i suoi seguaci che la trasmissione è disponibile anche in diretta Instagram, dove ha un seguito meno numeroso.

Se hai appena avviato il tuo account Instagram, assicurati di pubblicare alcuni contenuti prima di promuovere l’account altrove. Punta a un minimo di 12 post.

Potresti anche mettere in evidenza alcuni dei tuoi migliori post su Instagram sugli altri tuoi canali social. Prendi in considerazione l’idea di potenziare questi post con pubblicità a pagamento in modo che gli altri tuoi follower sui social possano trovarti e seguirti su Instagram.

Incorpora i post di Instagram nel tuo blog

Hai già visto alcuni post di Instagram incorporati in questo blog. Questi post cliccabili consentono agli utenti di andare direttamente al post o al profilo Instagram relativo.

Incorporare i tuoi post di Instagram nel tuo blog è un modo semplice per condividere i tuoi contenuti e indirizzare il traffico verso il tuo profilo. Ogni nuovo visitatore del tuo profilo Instagram è un potenziale nuovo follower.

Ad esempio, supponiamo che Hootsuite volesse annunciare il restyling della nostra mascotte. Certo, potremmo condividere alcune foto del nuovo look di Owly.

Ma potremmo anche incorporare un post su Instagram, come questo:

Ogni volta che condividi contenuti visivi come foto, grafici o infografiche nel tuo blog, c’è un’opportunità per incorporare un post di Instagram con quel contenuto.

Condividi il tuo account Instagram ovunque sia possibile

Pensa oltre i tuoi canali social quando condividi il tuo account Instagram.

Puoi promuovere il tuo account Instagram sul tuo sito Web, nella tua firma e-mail e nelle tue newsletter online. Anche il collegamento non deve essere grande. Puoi usare una piccola icona di Instagram.

Firma di Gmail con collegamenti ai social media

Se stai promuovendo un nuovo account Instagram, diffonderlo via e-mail è un ottimo modo per ottenere rapidamente follower gratuiti.

E non dimenticare il mondo offline. Puoi includere il tuo profilo Instagram su sottobicchieri, poster, documenti di trasporto, biglietti da visita o imballaggi. È un modo semplice per attirare più follower Instagram gratuiti sul tuo account.

Usa i QR code di Instagram

Il tuo codice QR di Instagram è un codice scansionabile che consente ad altri utenti di Instagram di seguirti all’istante. È un altro modo semplice per promuovere il tuo account su materiali fisici come documenti di trasporto, segnaletica e imballaggio del prodotto.

Il tuo codice QR è anche un ottimo modo per ottenere nuovi follower in tempo reale in occasione di eventi di networking e conferenze. Le persone con cui ti connetti di persona possono scansionare il tuo codice per seguirti senza dover digitare il tuo nome utente. Prova a stamparlo e a infilarlo nel porta badge per un facile accesso.

Trova il tuo codice QR Instagram toccando l’icona delle tre linee in alto a destra del tuo profilo Instagram e selezionando QR Code .

Prova a farti notare

Gli account di funzionalità sono account Instagram che curano e ricondividono i contenuti in base a un hashtag o tag. Alcuni di questi account hanno un seguito enorme. Se condividono uno dei tuoi post (insieme al tuo nome utente), possono inviare un nuovo flusso di follower su Instagram a modo tuo.

C’è un account di funzionalità per quasi ogni nicchia e interesse su Instagram, quindi inizia a esplorare.

Ad esempio la make up artist @ornellaurso pubblica post di trucco, in particolare per le spose. L’account ha più di 25000 follower.

Punta alla pagina Esplora

La pagina Esplora è quella che vedi quando clicchi sull’icona della lente d’ingrandimento nella parte inferiore dell’app di Instagram. Proprio secondo Instagram, qui “puoi trovare foto e video che potrebbero piacerti da account che non segui ancora”.

La metà degli account Instagram visita Esplora ogni mese. Questa è una grande opportunità per i marchi che cercano di far crescere il proprio pubblico.

Non è facile finire nella scheda Esplora. Fortunatamente, abbiamo un intero articolo dedicato ad aiutarti ad arrivarci.

Puoi anche pagare per accedere al feed Esplora selezionando Esplora come posizionamento dell’annuncio.

file icon

Scarica gratuitamente questa collezione di 72 template per le Storie di Instagram che ti faranno risparmiare tempo e ti daranno un risultato professionale. L’abbiamo detto che è GRATIS? Cliccare per credere!

Scarica subito il template!

diversi esempi della pagina Esplora di Instagram e degli annunci nel feed Esplora Fonte: Instagram

Passaggio 4. Interagisci con la tua community

Segui gli account pertinenti

Dovresti taggare le persone in un post di Instagram solo quando il contenuto è direttamente rilevante per loro. Ma puoi seguire chi vuoi. E quando segui un utente su Instagram, ci sono buone probabilità che controlli il tuo feed e consideri di seguirti.

L’ascolto sociale è ottimo per trovare conversazioni e utenti influenti (ovvero gli influencer) da seguire.

La sezione “Suggerimenti per te” di Instagram è anche una risorsa utile per trovare account pertinenti da seguire. Questi suggerimenti vengono visualizzati nel feed di Instagram tra i post, tra le storie o sul lato destro dello schermo su un computer.

Ricorda solo di non seguire troppi altri account troppo velocemente. Il tuo rapporto di follower, o il numero di persone che ti seguono rispetto a quante segui, è importante per la credibilità.

E non seguire le persone solo per attirare la loro attenzione, solo per smettere di seguirle dopo che ti hanno seguito. Questa è una mossa stupida che danneggerà la tua reputazione su Instagram.

Interagire con le comunità esistenti

Come tutti i social media, anche Instagram ha delle comunità costruite al suo interno. Quindi assicurati di partecipare a quegli spazi.

Fatti coinvolgere apprezzando, commentando e condividendo i contenuti di altri utenti credibili nella tua comunità. Evita commenti generici (come “Post fantastico!”) che sembrano provenire da bot.

Interagire con altri post aiuta ad attirare l’attenzione (e potenziali nuovi follower) in due modi:

  1. Le persone ricevono notifiche quando ti piace e/o commenti i loro post. Potrebbero così controllare il tuo profilo per restituire il favore.
  2. Se altri trovano i tuoi commenti mirati o interessanti, possono visitare il tuo profilo.

Collabora con gli influencer della tua nicchia

Ecco un dato importante per chiunque stia pensando a come ottenere più follower su Instagram: il 60% dei consumatori sostiene che seguirebbe un marchio su Instagram dopo averlo visto promosso da un influencer di cui si fida.

Dunque, se non stai collaborando con influence, dovresti assolutamente prenderlo in considerazione. Fortunatamente, abbiamo un’intera guida sull’Influencer marketing per aiutarti.

Un’opzione è ospitare un concorso come ha fatto il Centro Commerciale Conè che ha coinvolto l’influencer @personaltrainernatalia

Collabora con altri marchi

Non aver paura di contattare altri marchi per vedere se c’è un modo per collaborare su Instagram. Il giusto tipo di collaborazione potrebbe aiutare tutte le persone coinvolte a ottenere più follower su Instagram.

Pensa alle aziende con cui già collabori in altri modi. Forse sei collegato a un’associazione locale per il miglioramento degli affari o un’area commerciale. Potreste trovare un modo, vantaggioso per entrambi, di lavorare insieme su Instagram.

Prova una collaborazione su Instagram Live

I video in diretta stanno diventando sempre più popolari e Instagram è un ottimo posto per trarre vantaggio dalla tendenza. Gli utenti vengono avvisati quando un account che seguono inizia a trasmettere in diretta. Quindi una diretta attira davvero l’attenzione.

Per presentare il tuo video in diretta a un nuovo pubblico, utilizza l’opzione “Vai in diretta con un amico” per ospitare un video in diretta insieme a qualcun altro del tuo settore. Chiedi all’altra persona di ospitare un video in diretta, quindi fatti invitare come ospite. Apparirete in uno schermo diviso, presentandovi tutti i loro follower.

Elisabetta Aldrovandi, avvocato e docente di criminologia, ogni lunedì ospita in diretta la psicologa @antonellaelenarossi e insieme commentano dei casi di cronaca nera, parlando di aspetti criminologici e giuridici.

Usa le funzionalità interattive nelle storie

Le storie di Instagram offrono molte funzionalità interattive per coinvolgere gli utenti, come adesivi per sondaggi o la possibilità di fare delle domande. Questi sticker rappresentano un modo semplice per il tuo pubblico di interagire con i tuoi contenuti.

Gli adesivi dei sondaggi hanno aumentato le visualizzazioni di video di tre secondi nel 90% delle campagne beta di Instagram per questa funzione.

esempio di come ottenere più follower su Instagram utilizzando funzionalità interattive come i sondaggi
Fonte: Instagram

Se gli utenti trovano la tua storia da un hashtag o dalla posizione, possono interagire immediatamente. Questo li invoglierà a saperne di più sul tuo marchio dandoti un seguito.

Fissa i tuoi commenti migliori

Una delle funzionalità poco conosciute di Instagram è la possibilità di aggiungere fino a tre commenti per ogni post.

Ci sono un paio di modi in cui puoi utilizzare questa funzione come parte del tuo piano per ottenere più follower su Instagram.

  1. Usa i commenti fissati per estendere la didascalia oltre i 2.200 caratteri continuando la storia nei commenti. Ciò ti consente di affrontare una narrazione più dettagliata e approfondita, che potrebbe essere adatta per alcuni account.
  2. Fissa i tuoi commenti preferiti da altri utenti, soprattutto se creano molto coinvolgimento.

Questa funzione può aiutarti a gestire la conversazione sui tuoi post e creare maggiori opportunità di coinvolgimento.

Passaggio 5. Continua ad imparare

Crea un filtro con la realtà aumentata

I filtri con la realtà aumentata per le storie di Instagram sono effetti fotografici che gli utenti di Instagram possono utilizzare per modificare le foto scattate tramite la fotocamera anteriore e posteriore del proprio smartphone.

Quei post con le orecchie da coniglio? Sono fatti con un filtro con la realtà aumentata. Quelli per i quiz “quale [verdura/pizza/emoji/ecc.] sei?”, sì, anche quelli sono realizzati con un filtro con la realtà aumentata.

Qualsiasi utente di Instagram ora può creare un filtro AR. I filtri che crei vivono nella loro sezione del tuo profilo Instagram.

Passaggio 5. Continua ad imparare Crea un filtro con la realtà aumentata I filtri con la realtà aumentata per le storie di Instagram sono effetti fotografici che gli utenti di Instagram possono utilizzare per modificare le foto scattate tramite la fotocamera anteriore e posteriore del proprio smartphone. Quei post con le orecchie da coniglio? Sono fatti con un filtro con la realtà aumentata. Quelli per i quiz "quale [verdura/pizza/emoji/ecc.] sei?", sì, anche quelli sono realizzati con un filtro con la realtà aumentata. Qualsiasi utente di Instagram ora può creare un filtro AR. I filtri che crei vivono nella loro sezione del tuo profilo Instagram.
Fonte: Aida Creator su Instagram
Se il tuo filtro non è legato ad una logica promozionale o commerciale, apparirà anche nella galleria degli effetti di Instagram Stories, dove qualsiasi utente di Instagram può trovarlo.

In che modo la creazione di un filtro con la realtà aumentata ti aiuta a ottenere più follower su Instagram? Facile! Il nome del tuo account appare nell’angolo in alto a sinistra ogni volta che qualcuno usa il tuo filtro. È cliccabile e può portare nuovi visitatori al tuo profilo.*

Filtri delle storie di Instagram con la realtà aumentata
Fonte: @gucci su Instagram

Organizza concorsi

I concorsi su Instagram sono un ottimo modo per aiutarti a ottenere più follower. Assicurati solo che il tuo processo di iscrizione preveda di chiedere alle persone di seguirti e commentare una delle tue foto taggando un amico.

Anche gli amici taggati vedranno il tuo post e potrebbero scegliere di seguire anche il tuo account.

Incoraggiare i contenuti generati dagli utenti come parte del tuo concorso può aiutarti a raggiungere più persone. Le persone impareranno a conoscere il tuo profilo dai post creati dai loro amici. Questo è un modo efficace per creare fiducia con nuovi follower e attirare più occhi sulla tua pagina.

Considera la pubblicità su Instagram

Ok, questo non è proprio un modo per ottenere follower gratuiti su Instagram. Ma la pubblicità su Instagram è un ottimo modo per raggiungere rapidamente nuovi follower mettendo i tuoi contenuti di fronte a persone che altrimenti non li vedrebbero.

E, a differenza dell’acquisto di follower, l’utilizzo dei post sponsorizzati su Instagram è un modo totalmente legittimo ed efficace per ottenere rapidamente più follower con un piccolo investimento.

Puoi scegliere il pubblico di riferimento delle sponsorizzazioni in base a località, dati demografici e persino comportamenti e interessi chiave. Puoi anche creare un pubblico simile a quello che già ti segue, in base ai dati di chi già interagisce con la tua attività.

Oltre al feed, puoi fare pubblicità nelle storie di Instagram e nel feed Esplora. Per tutti i dettagli sulla creazione e la pubblicazione di una campagna pubblicitaria Instagram, consulta la nostra guida dettagliata alla pubblicità su Instagram.

Impara da Instagram Insights

Gli strumenti di analisi di Instagram ti forniranno dati sulle impression per ogni post, ovvero su quante volte viene visto, insieme a copertura, coinvolgimento, post migliori e altro ancora. Puoi anche trovare informazioni demografiche sui tuoi follower, inclusi sesso, età e posizione geografica.

Due screenshot di Instagram Insights

Esaminare regolarmente questi dati può aiutarti a identificare le aree in cui puoi adattare la tua strategia per aiutarti a ottenere più follower su Instagram.

Tieni d’occhio l’ora del giorno in cui i tuoi follower usano Instagram, così puoi pubblicare quando è più probabile che le persone vedano e interagiscano con i tuoi contenuti. I nerd dei dati che vogliono approfondire potrebbero prendere in considerazione uno strumento di gestione dei social media come Hootsuite, che può mostrarti i momenti migliori per pubblicare in base a impression, coinvolgimento e traffico. Ti forniranno anche un sacco di altre utili metriche sulle prestazioni, come il tasso di crescita dei tuoi follower.

Panoramica della dashboard di Hootsuite per la gestione di Instagram

Ottieni più follower su Instagram usando Hootsuite. Pianifica i contenuti per postarli all’orario migliore, ottimizza il coinvolgimento, monitora le tue prestazioni e altro ancora, tutto da un’unica dashboard facile da usare. Provalo gratuitamente.

Inizia adesso

Crea, analizza e pianifica i post e le storie di Instagram con Hootsuite. È facile, risparmi tempo e ottieni risultati.

Un mese di prova Gratis!